Era di maggio

Fece un lungo respiro sedendosi sulla sedia, quasi sul bordo, le gambe una vicina all’altra come stesse per alzarsi da…

Di essere figli

Mio padre, l’ho visto morire. Mia madre no. Non ero con lei in quel momento. Lei è venuta a chiamarmi, alle…

Il sapore

Che poi mi piace quando vieni di notte, senza avvisare; ci annusiamo, mi stropicci, resti un poco appiccicato e te…

Undici anni dopo

Due passi, in centro, giusto un assaggio. È vero, il centro non è solo questo ma è anche questo. Un…