Giorno 526

Il quotidiano tripudio di sensi vietati per rientrare, drasticamente interrotto dall’istituzione di un senso alternato che in men che non si dica produce, davanti casa, lo stesso passaggio di macchine che c’è sulla tangenziale di Napoli alle otto del mattino. Pretendo, quantomeno, una rotonda a Piazza Chiarino.

Rispondi