Giorno 142

Vivere in centro è rientrare a casa di corsa, buttarsi sotto la doccia, insaponarsi dalla testa ai piedi, avvertire un…

Giorno 328

Ogni volta che passavo davanti a questa casa, rallentavo per osservarla. Mi piaceva da morire da prima che guidassi quando…

Altre storie. Di mio padre.

A poche ore dall’intervento, era talmente gonfio che non poteva neanche più indossare il pigiama. Il suo corpo raccoglieva acqua.…